News

Home News Tra bicchieri intelligenti, e curiosita internazionali: Vini da Terre Estreme meno tre.

Tra bicchieri intelligenti, e curiosita internazionali: Vini da Terre Estreme meno tre. - 17 Novembre 2017

“Il recupero di questa agricoltura “eroica” così difficile, comporta elevate dosi di buona volontà, di amore per il territorio e di cuore puro. Ed un lavoro manuale enorme”. Ecco un’ottima risposta alle numerose “Vini Estremi?” di chi, con testa leggermente inclinata, viene introdotto a questo mondo reale e allo stesso tempo fantastico. Ad onor del vero di queste domande ne sentiamo sempre meno a testimoniare che il lavoro paga, la passione trasmette e la tenacia scinde meriti da mode.

E così, Domenica 19 e Lunedì 20 novembre, tra gli splendidi ambienti di Villa Braida (Mogliano Veneto, Treviso), 62 cantine streme per 320 etichette in degustazione libera, si faranno conoscere alla quinta edizione di Vini da Terre Estreme. Tra questi, un vignaiolo eroico dell’Isola del Giglio, colpevole di aver “fatto pulizia” di rovi e sterpaglie tra i suoi vigneti e dunque condannato a pagare un prezzo davvero estremo (c’è di mezzo pure la galera) a causa della mancata attenzione e sostegno dovuti a chi davvero salvaguarda ambiente e biodiversità.

Parlando di autorità, la manifestazione vedrà partecipe una delegazione di importatori ucraini, accompagnati dal Consolato Onorario Ucraino, interessati a conoscere, degustare e promuovere questi prodotti davvero Made in Italy. In questo saremo tutti aiutati da Memorvino, il bicchiere intelligente capace di dialogare e scambiare informazioni col bicchiere del degustatore, restituendo poi via mail le schede tecniche dei vini assaggiati.




Orari: Domenica 19 Novembre h.10.00 / 20.00 - Lunedì 20 Novembre h.10.00 / 20.00
Programma completo su www.vinidaterrestreme.it
Info: Pilota Green Tel. 0422 423411 - info@pilotagreen.it



share     Share on Google+